La mia storia si perde e si confonde

Sala: 1

Nuovo Cinema Aquila

28/11/2020 4:20 pm

Info sul FILM

Cast

Accompagnati dalle suggestioni del racconto di Borges “La forma della spada”, gli allievi di recitazione della Scuola Volonté esplorano il confine fra bugia e verità, interprete e personaggio. La “cicatrice amara” che attraversa il volto del protagonista è il segno da decifrare, sospeso tra identità e alterità, coraggio e codardia. Forse, per raccontare se stessi fino in fondo occorre nascondersi dietro qualcun altro, perché certe verità si possono rivelare solo attraverso la menzogna. Forse, quel confine è il luogo elettivo dell’attore. Recitare significa far emergere qualcosa di sé, trasfigurando un segreto indicibile?

Biografia del regista