Il RIFF Awards – Rome Independent Film Festival, è un festival internazionale di cinema indipendente che ha come obiettivo principale quello di promuovere opere contemporanee prodotte nell’anno corrente. Il festival, si svolge a Roma nel mese di Novembre per 7 giorni e presenta circa 100 opere in assoluta anteprima italiana e mondiale suddivise in 13 sezioni nazionali e internazionali: opere prime e seconde di lungometraggio, documentari, cortometraggi, film sperimentali e animazioni, soggetti e sceneggiature contraddistinte per l’originalità e l’innovazione dei contenuti e delle tecniche utilizzate. Una giuria Internazionale composta da esperti del settore valuterà le opere in concorso assegnando al termine della kermesse premi per un valore totale di 20 mila euro.
Il RIFF, oltre alle opere in concorso, presenterà dei Focus dedicati ai paesi internazionali e promuoverà una serie di eventi per favorire lo scambio tra le diverse espressioni artistiche e incrementare il confronto. La multidisciplinarità del programma del festival prevede performance live, di video artisti, live musicali, reading e l’organizzazione di tavole rotonde e workshop, ideati con l’intento di favorire la professionalizzazione del pubblico, visto non come passivo spettatore ma come futuro partecipante attivo alla vita culturale italiana e straniera. A partire dalla prima edizione del 2000, il RIFF è diventato sempre di più un appuntamento seguito con interesse dal pubblico di Roma e un riferimento per i filmmakers di tutto il mondo. Ogni anno infatti, il RIFF riceve oltre 2 mila opere provenienti dai 5 continenti rappresentando cosi un attento testimone delle direzioni e delle passioni del cinema indie.
Numerosi i riconoscimenti assegnati e gli ospiti che hanno partecipato alle scorse edizioni come:

Sandy Powell (premio Oscar), Phedon Papamichael (nomination Oscar), Valeria Bruni Tedeschi, Bruno Coppola, Gianni Minà, Valeria Golino, Anna Falchi, Valeria Solarino, Paolo Sorrentino, Valerio Mastandrea, Nicolas Vaporidis, Amos Gitai, Renzo Martinelli, Gabriele Muccino, Enrico Lo Verso, Max Gazzè, Sabrina Impacciatore, Valentina Cervi, Vladimir Luxuria, Massimiliano Varrese, Valentina Melis, Luciana De Falco, Daniele Ciprì, Riccardo De Filippis, I Manetti Bros, Tiromancino, Roberto Herlitzka, Leo Gullotta, Alessandro Haber, Franco Battiato, Edoardo Leo, Nino Frassica, Andres Gil e il Premio Nobel Adolfo Maria Pérez Esquivel.

La nostra mission

Motore…Azione in Italia!
Le opere cinematografiche e audiovisive realizzate nel territorio Italiano da produttori indipendenti, saranno presentate in una particolare sezione all’interno del RIFF dedicata a quelle opere che investono e promuovono il nostro territorio e che permettono la conoscenza del patrimonio culturale e ambientale sviluppando la crescita della competitività territoriale.
Valorizzazione della diversità e promozione dello scambio interculturale attraverso l’istituzione di un’intera giornata dedicata alla cinematografia LGBTQ che ha previsto il coinvolgimento delle principali associazioni di categoria e di personaggi illustri, e la previsione di proiezioni e incontri mirati a far conoscere e sensibilizzare il pubblico sulla situazione sociopolitica e culturale di alcuni Paesi del mondo.
Particolare attenzione al gender. Valorizzazione del cinema femminile: da sempre attento nel dare risalto al lavoro femminile in ambito cinematografico, tentando di coprire tutti i ruoli dell’industria cinematografica, il RIFF riceve diverse opere da professioniste donne nell’ambito della produzione, distribuzione, regia ecc.
L’audiovisivo come strumento didattico. L’uso delle tecniche cinematografiche nella formazione è un modo per accelerare e facilitare la comprensione, per sensibilizzare, per comunicare e condividere le emozioni, per veicolare l’evoluzione ed il cambiamento, per trasmettere la cultura. Per questo motivo è stato previsto il coinvolgimento: di istituti scolastici presenti sul territorio attraverso proiezioni e masterclass gratuite e agevolazioni rivolte a docenti e studenti; di alcune delle principali associazioni nazionali e internazionali per l’approfondimento di tematiche sociali e d’attualità di primo piano.

Vuoi partecipare?