silent

#SilentRomeFestival, il primo #Festival multidisciplinare completamente #SILENT sbarca in capitale!

OLTRE 20 SPETTACOLI GRATUITI | PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
CINEMA – KIDS – LETTERATURA – LIVE MUSIC
WWW.SILENTROMEFESTIVAL.IT
Tel.:  +39 3314959256
VILLA FARINACCI | VIALE ROUSSEAU, 90 
Progetto vincitore dell’avviso pubblico #EstateRomana 2020 – 2021 – 2022
Un progetto di Roerso Mondo Ass. Cult., in partnership con RIFF – Rome Independent Film Festival & EIKON FeelMare

Per contrastare al meglio il nostro ospite indesiderato ed in ottemperanza ai dpcm regionali e nazionali in atto verranno a voi richiesti alcuni accorgimenti, obbligatori :
>> utilizzo di mascherina per accedere all’area di villa farinacci e agli infopoint <<
>> di presentarsi al desk accettazione con il form obbligatorio già compilato e stampato  <<
>>  potrebbe essere rilevata la temperatura all’ingresso dell’area  <<
#SilentRomeFestival2020 #RomaIVMunicipio #CulturaRoma #ComuneDiRoma #RomaCapitale #RomaRama #VillaFarinacci
#Riff #Eikon #FeelMare #RoersoMondo #Cinema #Cultura #KidsArea #Circus #SpettacoliPerBambini #Letteratura #SilentRome #EventiRoma #EventiGratuiti

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Scopri le altre News di Riff

Il 3 dicembre al RIFF è “Love & Pride Day”, dedicato alla sensibilizzazione sulle tematiche LGBTQ con l’anteprima di “Asphalt Goddess” e l’anteprima europea di “7 Minutes”. Attesissima la masterclass di Lapo Gresleri sulla nuova scena black del cinema statunitense.

Si conclude il 3 dicembre il programma del RIFF – Rome Independent Film Festival online sumymovies.it con l’oramai tradizionale Love & Pride Day – Il valore della diversità. Grazie ad una selezione variegata ed inclusiva, il RIFF si propone di alimentare una consapevolezza sociale volta

Programma del 2 dicembre al RIFF: per i doc. italiani “Cicliste per caso” un on the road in bici attraverso gli USA, da Napoli “La Conversione” sulla vita dopo la prigione e per i lungometraggi “La Fortaleza” una finestra sul Venezuela. Spazio ai corti d’animazione provenienti da tutto il mondo

Alle 16.20 per i corti internazionali OsWorld di Philip Hedegaard Povlsen (Danimarca), Quand elle tombe di R. Dumont & A. Ryan (Canada), The handyman di Nicholas Clifford (Australia), The invasion di Dante Rustav (Uzbekistan), The woman of the house di Felipe Espinosa (Spagna). Alle 18.20