NOT-THAT-KIND-OF-GUY-MAUVAIS-GENRE_MAUVAIS_GENRE_03

Questa edizione del RIFF presenta la più interessante selezione di cortometraggi internazionali e i più importanti successi della produzione cinematografica mondiale. Vi garantiamo un programma entusiasmante e di qualità.

I selezionatori di film di RIFF 2020 hanno avuto un duro lavoro perché una grande quantità di film è arrivata da tutto il mondo anche in una situazione così difficile per la produzione cinematografica odierna.

Vi garantiamo comunque un programma entusiasmante e di qualità.

La selezione dei cortometraggi internazionali infatti comprende 18 titoli provenienti da Germania, Francia, Regno Unito, Canada, USA, Colombia e molti altri paesi. Avremo la possibilità di vedere “Nightwalkers” (USA) di Mark Pellington, con Alfie Allen di “Game of thrones”. Una poetica rappresentazione fantascientifica di alienazione, malinconia ed identità esistenziale; Vedremo “In the Mirrors” di Merlin Camozzi su una ragazza che sta combattendo con creature che strisciano per casa sua, il film francese “Dustin” sulla festa techno euforica in un magazzino abbandonato vedremo la sua troupe e l’isteria collettiva.

Dal film iraniano “KHOONAB” di Mojtaba Ghasemi seguiamo una storia su Un gruppo di donne in fuga da una zona di guerra; “La senora della casa” (Spagna) di Felipe Espinosa è un film su una donna la cui figlia è stata rapita… Se siamo riusciti a stuzzicare la tua immaginazione, c’è molto di più da scoprire nella lista dei risultati di quest’anno più bella selezione di RIFF!

Condividi questo post con i tuoi amici

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Scopri le altre News di Riff

Il 3 dicembre al RIFF è “Love & Pride Day”, dedicato alla sensibilizzazione sulle tematiche LGBTQ con l’anteprima di “Asphalt Goddess” e l’anteprima europea di “7 Minutes”. Attesissima la masterclass di Lapo Gresleri sulla nuova scena black del cinema statunitense.

Si conclude il 3 dicembre il programma del RIFF – Rome Independent Film Festival online sumymovies.it con l’oramai tradizionale Love & Pride Day – Il valore della diversità. Grazie ad una selezione variegata ed inclusiva, il RIFF si propone di alimentare una consapevolezza sociale volta

Programma del 2 dicembre al RIFF: per i doc. italiani “Cicliste per caso” un on the road in bici attraverso gli USA, da Napoli “La Conversione” sulla vita dopo la prigione e per i lungometraggi “La Fortaleza” una finestra sul Venezuela. Spazio ai corti d’animazione provenienti da tutto il mondo

Alle 16.20 per i corti internazionali OsWorld di Philip Hedegaard Povlsen (Danimarca), Quand elle tombe di R. Dumont & A. Ryan (Canada), The handyman di Nicholas Clifford (Australia), The invasion di Dante Rustav (Uzbekistan), The woman of the house di Felipe Espinosa (Spagna). Alle 18.20